Calendario Eventi
3/124/125/126/127/128/129/12
10/1211/1212/1213/1214/1215/1216/12
17/1218/1219/1220/1221/1222/1223/12
24/1225/1226/1227/1228/1229/1230/12
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Caravaggio (Bergamo): Chiesa di Santa Liberata

Foto Chiesa di Santa Liberata
Foto Chiesa di Santa Liberata
Foto Chiesa di Santa Liberata
Foto Chiesa di Santa Liberata
Foto Chiesa di Santa Liberata
Visualizza da visitare intorno a Milano:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico intorno a Milano: Chiesa di Santa LiberataL'oratorio venne costruito agli inizi del sedicesimo secolo. In origine era probabilmente dedicato alle sante Caterina e Lucia e il cambio di dedicazione avvenne in seguito ad un voto volto a scongiurare una pestilenza o liberare il borgo da una in corso.
La piccola chiesa era la chiesetta di periferia dei campagnoli che vivevano fuori dalle mura cittadine su quel lato della città.
La pianta centrale rispecchia la moda architettonica di quell'epoca, legata al passaggio di Bramante in Lombardia.

L'oratorio ha struttura esagonale. Dall'esterno appare più imponente di quello che è realmente a causa della presenza sui tre lati meridionali di un portico e del fatto che alla chiesa sono addossate delle case sugli altri tre lati.

L'interno rispecchia l'esterno ed è quindi anche esso esagonale. La copertura è a volta lunettata, con al centro un sole raggiante visconteo contenente il cristogramma. Delle sei lunette quella sopra all'ingresso è occupata da una finestra (due altre finestra, rettangolari, sono presenti sulle pareti ai lati dell'ingresso), quella di fronte ad essa è assente perché corrisponde all'abside e le quattro rimanenti sono occupate da pregevoli affreschi del sedicesimo secolo raffiguranti coppie di apostoli recanti cartigli con versetti del Credo.
Le pareti sono decorate unicamente con stelle stilizzate. Fra le pareti e la cupola si trova una doppia cornice in cotto, con fra le due cornici una spessa banda decorata con elementi vegetali stilizzati.

L'abside è poligonale e a sua volta con copertura a volta lunettata. Altare e ancona sono in legno intagliato e costituiscono l'unico elento fuori contesto dell'oratorio, dato che risalgono al diciassettesimo secolo. L'ancona possiede una struttura architettonica, con due colonne tortili decorate con tralci di vite dorati che sorreggono un timpano spezzato. La pala d'altare fra le due colonne, realizzata nel 1674, raffigura una Vergine con Bambino e tre sante. L'identità di queste ultime non è determinabile con certezza.

Ogni anno la sera del 18 gennaio la chiesa ospita una celebrazione eucaristica e le vie limitrofe si riempiono di bancarelle, luminarie, stand alimentari.

Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico


Via Santa Liberata, 27, 24043 Caravaggio BG