Calendario Eventi
25/426/427/428/429/430/41/5
2/53/54/55/56/57/58/5
9/510/511/512/513/514/515/5
16/517/518/519/520/521/522/5
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Assiano

Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Foto Assiano -  Particolari interessanti, borghi milanesi
Visualizza un altro tesoro di arte e storia di Milano:
Milano - Particolari interessanti, borghi milanesi: AssianoPrincipali stili rappresentati: Barocco

Assiano è un'altro dei tanti borghi intorno a Milano, in origine piccoli paesi agricoli del tutto indipendenti, ma trasformatisi in semplici località dopo essere stati inglobati dal Comune di Milano in seguito all'espansione del capoluogo lombardo.

Le origini di Assiano sono molto antiche, essendo stati trovati reperti di epoca romana che sembrerebbero già fare riferimento ad esso.
Assiano rimase comune autonomo fino al 1841. Nel 1841 il comune di Assiano fu aggregato a quello di Muggiano, a sua volta annesso a Baggio nel 1869. Alla fine, nel 1923 anche il comune di Baggio fu soppresso e annesso alla città di Milano. Il borgo di Assiano, costituito essenzialmente dalla cascina omonima e dai terreni ad essa annessi, passò nel 1946 alla famiglia Feltrinelli ed oggi è proprietà dell'ALER.
Si tratta dell'unico borgo milanese a non aver subito sul suo territorio il benché minimo segno di espansione edilizia, rimanendo niente più che una cascina di campagna completamente circondata da campi coltivati.
Va sottolineato che Assiano è sulla linea dei castelli che si trovano lungo la strada ducale che porta a Cusago, Abbiategrasso e Vigevano. Tale strada era ai tempi degli Sforza e dei Visconti di estrema importanza, tanto da non essere di libero accesso ai cittadini comuni.

Uno degli elementi di maggior pregio del borgo è rappresentato dalla piccola chiesa, in effetti non più grande di una cappella, dedicata a San Martino (Fig. 2-5 e figura grande) e dotata anche di un piccolo campanile a vela, curiosamente posto non sopra di essa, ma sopra un edificio adiacente. Malgrado le sue minuscole dimensioni essa ospita un pregiato altare barocco in marmi policromi. Davanti all'altare, inoltre, una balaustra in raro marmo nero. Nella piccola chiesa era conservato, ancora nel 1904, un prezioso trittico di autore ignoto che fungeva da pala d'altare. L'opera risultava però già trafugata nel 1910 quando appariva sostituita da "indecenti oleografie". L'opera è a tutt'oggi scomparsa.
La chiesa si trova all'interno della casa padronale (Fig. 7), impreziosita da elementi liberty.
Benché le condizioni della cappella non siano buone, essa si è comunque avvantaggiata di un significativo recente lavoro di restauro, consistente nel rifacimento del tetto.
Altro elemento peculiare è rappresentato dal fatto che la casa padronale sia stata costruita sulla testa di un fontanile, uno dei tanti che attraversano la zona. Ciò perché la temperatura costante dell’acqua a 10 gradi, permetteva di avere a disposizione un sala frigorifera ove conservare a lungo insaccati, burro e formaggi quando ancora non esisteva la tecnologia che utilizziamo noi oggi.

Va detto che, paradossalmente, dal punto di vista del fotografo proprio il degrado che affligge gli edifici offre la possibilità di individuare scorci unici, con combinazioni di colori e forme di grande suggestione.

I piccolo borgo gode delle attenzioni della comunità degli agricoltori della zona, che hanno proposto vari progetti finalizzati al suo recupero e alla sua valorizzazione. Purtroppo le istituzioni, come spesso capita, sono ben poco collaborative.

Per approfondire:
Assiano: il borgo degli aironi, vergogna di Milano
IL BORGO RURALE DI MILANO
ASSIANO, relazione storica su uno dei borghi più antichi
ASSIANO, STRAPPATA AL DEGRADO LA CHIESA XIII SEC.



Se sei interessato ad una visita guidata di questo monumento invia un'email!

Categorie: Particolari interessanti, borghi milanesi

Cerca Assiano nella sezione Fotografia!


Assiano