Calendario Eventi
25/1126/1127/1128/1129/1130/111/12
2/123/124/125/126/127/128/12
9/1210/1211/1212/1213/1214/1215/12
16/1217/1218/1219/1220/1221/1222/12
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Muzzano (Biella)- Chiesa di Sant'Eusebio

Foto Chiesa di Sant'Eusebio -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di Sant'Eusebio -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di Sant'Eusebio -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di Sant'Eusebio -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di Sant'Eusebio -  di interesse storico  di interesse artistico
Lista delle cose da visitare nel Biellese:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico nel Biellese: Chiesa di Sant'EusebioLa Chiesa di Sant'Eusebio a Muzzano rappresenta un piccolo gioiello di decorazioni barocche e neobarocche a qualche km dal ben più famoso Santuario di Graglia.
La chiesa attuale venne costruita alla fine del diciassettesimo secolo al posto della precendente, del tredicesimo secolo. Della chiesa romanica è rimasta solo la base del campanile, caratterizzata da una muratura in ciottoli disposti a spina di pesce, grosse pietre squadrate a rinforzare gli spigoli e le tipiche decorazioni romaniche ad archetti pensili.

Le chiesa attuale è caratterizzata da una bella facciata barocca su due ordini, scandita da lesene e da un cornicione marcapiano. Davanti al p portone centrale è presente un piccolo portico. Le decorazioni sono rappresentate da un rosone cieco al centro in alto e da due false nicchie contenenti affreschi di santi ormai assai rovinati.

L'interno è a tre navate, con quelle laterali molto più basse e strette di quella centrale.
La volta a botte lunettata della navata centrale è completamente affrescata in stile barocco. Al centro è presente una gloria di Sant'Eusebio fra gli angeli, in corrispondenza delle lunette quattro altri santi.
Le pareti che separano la navata centrale da quelle laterali sono decorate, sopra agli archi, con grande profusione di stucchi.
Le navate laterali possiedono volte a crociera decorate in maniera molto più semplice.
La chiesa non possiede cappelle laterali, mentre sono presenti due altari laterali e caponavata delle navate laterali. Quello di sinistra è dedicato alla Madonna Nera di Oropa.
Presbiterio e abside costituiscono in pratica un prolungamento della navata centrale e sono molto profondi. Il presbiterio è separato dalla navata da una balaustra in marmo.
La pala dell'altare maggiore barocco in marmi policromi rappresenta il martirio di Sant’Eusebio e venne dipinta nel 1780 da di Giov. Domenico Molinari. La balaustra in marmo e l'altare stesso sono invece opere settecentesche di Stefano Marchesi e Stefano Buzzi di Varese.
La decorazione pittorica della chiesa è completata dagli affreschi novecenteschi dei pittori Aluffo e Crida.
Nella cantoria in controfacciata è presente e un organo ottocentesco ancora oggi utilizzato per concerti.
Di pregio, infine, anche il pulpito in legno massiccio intagliato presente sul lato sinistro dell'ingresso al presbiterio.

Vedere anche:
Muzzano su Biella Club
Un campanile romanico in Valle Elvo - Sant'Eusebio di Muzzano (Biella)

Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico


Piazza Parrocchiale, 1, 13895 Muzzano BI
Chiesa di Sant'Eusebio: Foto nella sezione Fotografia
Muzzano (Biella): Facciata della Chiesa di Sant'Eusebio
Muzzano (Biella): Interno della Chiesa di Sant'Eusebio
Muzzano (Biella): Soffitto della Chiesa di Sant'Eusebio
Muzzano (Biella): Presbiterio e abside della Chiesa di Sant'Eusebio