Calendario Eventi
22/923/924/925/926/927/928/9
29/930/91/102/103/104/105/10
6/107/108/109/1010/1011/1012/10
13/1014/1015/1016/1017/1018/1019/10
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Mottalciata (Biella)- Chiesa di San Vincenzo

Foto Chiesa di San Vincenzo -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Vincenzo -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Vincenzo -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Vincenzo -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Vincenzo -  di interesse storico  di interesse artistico
Lista delle cose da visitare nel Biellese:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico nel Biellese: Chiesa di San VincenzoLa chiesa di San Vincenzo di Mottalciata ha origini romaniche, ma la versione attuale venne costruita fra il 1740 e il 1781.
La chiesa si trova fuori dal paese e ciò la ha resa sempre di difficile utilizzo come chiesa parrocchiale.

La struttura della chiesa è in mattoni a vista con aggiunta di ciottoli di fiume e con solo la facciata intonacata. Quest'ultima è dominata da un grande pronao che si estende per tutta la sua larghezza e che arriva a circa tre quinti della sua altezza. La facciata è poi scandita verticalmente da quattro lesene con capitelli corinzi e all'apice è presente un grande frontone con una piccola finestrella elissoidale al centro. E' poi presente un grande oculo nella metà superiore, visibile solo a distanza perché da vicino è nascosto dal pronao.
Le uniche decorazioni presenti sulla facciata sono alcuni stucchi a tema vegetale e il sobrio portale dell'ingresso.

Il campanile della chiesa è nella sua parte inferiore ancora quello dell'originaria chiesa romanica, con la tipica decorazione ad archetti pensili. Alla base, in particolare, è presente una murature a lisca di pesce di notevole spessore (fino a m. 1,50).
La parte superiore del campanile risale invece al 1725. Notare che la cella campanaria si apre verso l'esterno tramite serliane.

L'interno della chiesa è a navata unica con volta a botte e due cappelle laterali per lato. Tutte le superfici interne sono coperte di variopinte decorazioni di stile neoclassico ma che cromaticamente appaiono ancora barocche. Molto presenti sono le superfici decorate in modo da simulare il marmo. Le decorazioni interne della chiesa vennero realizzate nel 1781 e richiederebbero un deciso restauro perché assai rovinate in molti punti.
Da notare che le finestre della chiesa, poste in alto nelle lunette della volta, sono murate sul lato sinistro, pur essendo strutturalmente presenti anche su quel lato. All'interno le finestre di sinistra sono simulate dalla decorazione, a ristabilire la simmetria col lato destro.

Nell'abside semicircolare (Fig. 2) le decorazioni simulano lesene e pannellature in realtà inesistenti. Esso ospita un prezioso altare decorato con marmi pregiati su una struttura in muratura di mattoni e separato dalla navata da una balaustra in marmo rosso, scolpito da Apollonio Colombara (1779-1780).
Al centro della parete di fondo un dipinto su legno della 2° metà del
sec. XVI rappresentante la Madonna col Bambino, San Vincenzo e San Giovanni Battista di scuola vercellese (Fig. 4).
La parte inferiore della parete è occupato da un coro ligneo.

In controfacciata, sopra alla bussola, è presente una cantoria dotata di balaustra curvilinea in legno con le tipiche decorazioni a tema vegetale e musicale. La cantoria ospita un organo (Fig. 5).

Altri elementi di interesse della chiesa sono rappresentati da:

  • Il confessionale in legno di noce massello, è opera del mastro Carlo Trabucco di Mosso e datato 1679

  • Il pulpito in noce scolpito da G.A. Mazza e Tommaso Marchisio con
    sculture attribuibili al Serpentiere (an.1785) (Fig. 3)

  • La copertura lignea del fonte battesimale (an.1777), anch'esso opera del Serpentiere

  • Affreschi di scuola novarese dell'antica chiesa parrocchiale incorporati nei muri esterni della chiesa attuale ( an.1518)

Il Cimitero del paese, fino al 1935, epoca in cui si costruì l'attuale, fu sempre sul piazzale, al lato destro della chiesa , dove ancor oggi esistono molte sepolture.

Vedere anche:
Chiesa di San Vincenzo sul sito web del Comune di Mottalciata
Chiesa di San Vincenzo a Mottalciata su cittaecattedrali.it

Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico


45.51867, 8.20959
Chiesa di San Vincenzo: Foto nella sezione Fotografia
Mottalciata (Biella): Interno della Chiesa di San Vincenzo
Mottalciata (Biella): Controfacciata della Chiesa di San Vincenzo
Mottalciata (Biella): Chiesa di San Vincenzo
Mottalciata (Biella): Confessionale barocco nella Chiesa di San Vincenzo
Mottalciata (Biella): Facciata della Chiesa di San Vincenzo