Calendario Eventi
11/1212/1213/1214/1215/1216/1217/12
18/1219/1220/1221/1222/1223/1224/12
25/1226/1227/1228/1229/1230/1231/12
1/12/13/14/15/16/17/1
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Castellengo- Chiesa di San Pietro

Foto Chiesa di San Pietro -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Pietro -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Pietro -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Pietro -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesa di San Pietro -  di interesse storico  di interesse artistico
Lista delle cose da visitare nel Biellese:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico nel Biellese: Chiesa di San PietroLa piccola chiesa di San Pietro a Castellengo rappresenta un autentico gioiello di arte e storia, pur trovandosi in mezzo alla campagna che circonda un piccolo paese del Biellese, Castellengo frazione di Cossato.

La chiesa è a poche centinaia di metri dal torrente Cervo. É una costruzione isolata, tra il bosco, la baraggia che le sta di fronte e i campi alle spalle. Accanto sorge il piccolo cimitero di Castellengo, a indicare che la chiesa in passato fu una pieve.

Molto antica, la parte originaria, corrispondente alla navata centrale, venne costruita intorno al secolo IX in stile romanico. Da notare le colonne, priva di capitelli. Essa era dotata di un abside circolare, tipico di quell'epoca.

Nel corso del quindicesimo secolo vennero poi aggiunte le navate laterali, prima quella destra, decorata con splendidi affreschi tardogotici della bottega di Daniele de Bosis, e poi quella sinistra.

Verso la metà del diciottesimo secolo iniziarono i lavori per sostituire la chiesa originaria con una più grande in stile barocco.
Fortunatamente l'arrivo di Napoleone portò all'interruzione dei lavori, non prima, però, che venisse demolito l'abside originario per fare posto alla parte posteriore della nuova chiesa. Tale struttura, poi ampliata alla fine del secolo XVII per fare posto al pregiato organo ancora presente (ma al momento non funzionante), svetta ora sul resto della chiesina come un corpo estraneo del tutto sproporzionato rispetto al resto.

Della chiesa fanno poi parte il campanile, posto davanti alla facciata, coevo alla navata centrale, e il portico del secolo XVII a fianco di esso.

Sul lato sinistro della facciata era in origine presente un affresco di San Cristoforo, purtroppo malamente asportato e rubato alcuni decenni fa.
In passato erano stati poi costruiti anche altri edifici intorno alla chiesa, poi andati demoliti.

Alla fine degli anni Novanta la chiesa si trovava in uno stato di grave abbandono. Fortunatamente vari interventi di restauro hanno permesso di riportarla, almeno in buona parte, al suo originario splendore.

In effetti gli affreschi che sono stati recuperati colpiscono per la bellezza dei colori e per il coinvolgimenti emotivo che sono in grado di trasmettere. Creati per illustrare le storie bibliche alla popolazione analfabeta di quei tempi, raccontano al visitatore odierno in effetti molto della vita quotidiana dell'epoca in cui vennero dipinti.

Altre foto della Chiesa di San Pietro a Castellengo



Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico

Cerca Chiesa di San Pietro nella sezione Fotografia!


Strada Comunale Montalciata Cossato, 13836 Cossato BI (Italia)