Calendario Eventi
11/1212/1213/1214/1215/1216/1217/12
18/1219/1220/1221/1222/1223/1224/12
25/1226/1227/1228/1229/1230/1231/12
1/12/13/14/15/16/17/1
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Campiglia Cervo- Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso

Foto Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso -  di interesse storico  di interesse artistico
Foto Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso -  di interesse storico  di interesse artistico
Lista delle cose da visitare nel Biellese:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico nel Biellese: Chiesetta di Santa Maria di PediclossoLa chiesa di S. Maria di Pediclosso è una piccola chiesa isolata insieme ad un piccolo gruppo di case fra il Santuario di S. Giovanni e e Oretto, frazione di S. Paolo Cervo (BI). A poca distanza scende il rio Bele che nasce sui fianchi del monte Mazzaro, presso le cascine Bele, e va a sfociare nel Cervo a valle di Campiglia. Essa viene considerata la più antica chiesa dell'Alta Valle del Cervo, risalendo la sua costruzione all'undicesimo secolo.

L'edificio della chiesa è stato molto rimaneggiato, e poco o nulla rimane di ancora visibile della sua parte medievale. Il porticato è stato fatto in epoca relativamente recente (1787), quando la chiesa venne raccorciata. Un'iscrizione posta all'ingresso afferma: HOC SACELLUM / IN VALLE SUPERIORI ANDURNI / PRIMUM ERECTUM / RESTAURATUM EXORNATUM / ANNO MDCCLXXXVII. Un' altra iscrizione ormai poco leggibile ricorda un restauro del 1837. Secondo D. Lebole il piccolo campanile venne edificato negli anni 1823-1824.

Esternamente l'edificio è molto semplice e non differisce molto da una delle tante case con muri in granito a vista tipiche della valle. A differenziarla sono appunto il porticato e il campanile, già citati.

Gli interni, bassi e raccolti, comprendono una corta navata unica e un presbiterio proporzionalmente assai grande, dotato sui lati di rustiche panche in pietra. Tutte le superficie interne sono coperte da intonaco dipinto. Il soffitto è arancione nella navata, bianco nel presbiterio. Il soffitto di quest'ultimo è abbellito da una grande decorazione circolare geometrica che probabilmente simboleggia il sole.

Sopra il semplice altare in pietra dipinta è presente, all'interno di una struttura lignea, un pregevole dipinto attribuibile a Gaspare da Ponderano del tardo quindicesimo o degli inizi del sedicesimo secolo.

Fonti:
S. MARIA DI PEDICLOSSO : UNA CHIESA FRA LE MONTAGNE MEMORIA DI UN VILLAGGIO PERDUTO





Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico

Cerca Chiesetta di Santa Maria di Pediclosso nella sezione Fotografia!


45.658150, 7.996334