Calendario Eventi
19/620/621/622/623/624/625/6
26/627/628/629/630/61/72/7
3/74/75/76/77/78/79/7
10/711/712/713/714/715/716/7
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Busto Arsizio (Varese): Chiesa di San Rocco

Foto Chiesa di San Rocco
Foto Chiesa di San Rocco
Foto Chiesa di San Rocco
Foto Chiesa di San Rocco
Foto Chiesa di San Rocco
Visualizza da visitare intorno a Milano:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico intorno a Milano: Chiesa di San RoccoLa chiesa di San Rocco venne costruita fra il 1706 e il 1713 in sostituzione di una piccola cappella del quindicesimo secolo che si trovava di fronte alla facciata attuale. Inizialmente la chiesa comprendeva solo un corpo centrale quadrato coperto da una volta a vela e preceduta e seguita da due brevissime volte a botte. Sul fondo, poi il presbiterio con volta a crociera e, sui due lati del corpo centrale, due cappelle: quella di destra dedicata alla Madonna del Carmelo (Fig. 5) e quella di sinistra all'Angelo Custode (Fig. 4). A sinistra del presbiterio, infine, il campanile e a destra la sagrestia.
La facciata venne terminata solo nel 1895, con il posizionamento delle statue dei Santi Rocco e Giuseppe.
Fra il 1907 e il 1911 la chiesa venne ampliata attraverso l'aggiunta di un nuovo presbiterio, a prolungare la chiesa sul fondo così da permettere di portare più indietro l'altare, e di due vani laterali. La decorazione pittorica della parte nuova risale al 1920 ed è di qualità modesta.
La decorazioni della parte originaria della chiesa risale agli anni 1731-1732 e si deve ai fratelli Salvatore e Francesco Maria Bianchi, con la collaborazione del quadraturista Giuseppe Ober.
Sulla volta centrale si ha la Gloria di San Rocco (Fig. grande), sui pennacchi le allegorie della Carità, dell'Obbedienza, della Fede e dell'Umiltà.
Nella cappella della Madonna del Carmelo si hanno Consegna dello scapolare a San Simone Stock, due figure di Elia ed episodi della vita dell'ordine carmelitano.
Nella cappella dell'angelo le storie di Raffaele e di Tobia.
Sulle pareti dell'ex presbiterio si hanno affreschi di San Rocco curato dall'angelo e di San Rocco fra gli appestati.
La pala dell'altare raffigura la Visione di San Rocco.

Da segnalare sono anche il pulpito ligneo, le statue settecentesche della Madonna con il Bambino e lo scapolare e di Sant'Antonio da Padova, il Cristo Morto sotto l'altare della cappella dell'Angelo proveniente da una chiesetta campestre detta di sant'Alò, oggi scomparsa.

Attualmente la Chiesa di San Rocco è concessa in uso alla comunità ortodossa, e ciò purtroppo rende difficile la completa fruizione dell'edificio dal punto di vista artistico, dato che sono stati aggiunti elementi, in particolare l'iconostasi, stilisticamente totalmente fuori posto e che nascondono alcuni dettagli della chiesa.

Vedere anche:
Chiesa di San Rocco sul sito web della Parrocchia di San Michele

Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico


Via Giuseppe Lualdi, 14B, 21052 Busto Arsizio VA
Foto aggiuntive della Chiesa di San Rocco nella sezione Fotografia
Busto Arsizio (Varese): Soffitto della Chiesa di San Rocco