HomeSezione Svago e CulturaSezione servizi

Pesaro (Pesaro e Urbino): Altare della Beata Michelina Metelli nel Santuario della Beata Vergine delle Grazie

Data: 05/08/2020 Panasonic DMC-G6 Obiettivo: Olympus M. Zuiko Digital ED 9-18mm ISO: 160 Tempo: 1.3-2.5-5
Diaframma: 5.6 Focale: 32mm Luogo: Pesaro (Pesaro e Urbino) Soggetto: Altare della Beata Michelina Metelli nel Santuario della Beata Vergine delle Grazie
Note: Fusione di tre foto su una scala di 2 stop.
Michelina Metelli è compatrona di Pesaro.
L'altare in marmo e il reliquiario ovale sono attribuiti all'architetto romano Filippo Barigioni e furono realizzati nel 1708 su commissione del papa originario di Urbino Clemente XI.
La pala d'altare, raffigurante l'estasi della beata, fu dipinta da Giovan Battista Consoli in sostituzione di quella originale dipinta nel 1606 dal pittore di Urbino Federico Barocci e trafugata da Napoleone (attualmente è esposto nella Pinacoteca Vaticana).
Le due statue di angeli in marmo e le decorazioni in stucco delle pareti laterali sono del 1773 e vennero realizzate dallo scultore pesarese Sebastiano Pantanelli.
Visualizza tutte le foto del Santuario della Madonna delle Grazie a Pesaro
Visualizza tutte le foto della categoria Luoghi, città e monumenti

Pesaro (Pesaro e Urbino): Altare della Beata Michelina Metelli nel Santuario della Beata Vergine delle Grazie - Pesaro (Pesaro e Urbino)