Calendario Eventi
7/128/129/1210/1211/1212/1213/12
14/1215/1216/1217/1218/1219/1220/12
21/1222/1223/1224/1225/1226/1227/12
28/1229/1230/1231/121/12/13/1
Muovi il mouse sulle date evidenziate e visualizza i link!
Milanofotografo.it
Sezione Svago e Cultura
HomeSezione FotografiaSezione servizi

Merate (Lecco): Villa Confalonieri

Foto Villa Confalonieri
Foto Villa Confalonieri
Foto Villa Confalonieri
Foto Villa Confalonieri
Foto Villa Confalonieri
Visualizza da visitare intorno a Milano:
Luoghi  di interesse storico  di interesse artistico intorno a Milano: Villa ConfalonieriVilla Confalonieri venne edificata per volere del Barone Enrico Confalonieri nei primi anni del Novecento su progetto degli architetti Baroni Bagatti Valsecchi.
La villa fu dimora del nobile Giuseppe Confalonieri veterano nella battaglia del 1848, noto per aver fatto rifiorire a Milano l’industria della gioielleria.

Alla villa si accede da Viale Garibaldi, un'importante via di accesso al centro cittadino, in particolare per chi viene da Milano.
Un porticato a tre archi (Fig. 1), sostenuto da colonne lineari, introduce nell'importante ingresso (Fig. grande) che immette nel salone di rappresentanza, particolarmente ampio, con pavimento e soffitto a cassettoni in legno e impreziosito da un camino.
Le stanza del pianterreno sono arricchite da decorazioni in stile neorococò, pote in particolare nella fascia superiore delle pareti e intorno alle porte e alle specchiere. Sia come colori che come stile ricordano quelle presenti nelle sale secondarie di Palazzo Visconti a Milano.
Da notare anche i numerosi particolari in ferro battuto, in particolare alcuni lampadari e la vetrata centrale.
Un ampio scalone (Fig. 4) porta al primo piano, in origine occupato dalle stanze private. Su una delle pareti dello scalone si trova una grande tela raffigurante l'albero genealogico della famiglia, con i membri della casata dal quindicesimo secolo fino alla metà del ventesimo.
L'ultimo piano era invece destinato, come usuale, alla servitù.

Durante la Prima Guerra Mondiale la villa fu abitata dalle suore dell’Ordine delle Orsoline che aveva lasciato Milano per una zona più tranquilla e meno pericolosa.
Particolarmente ampio risulta essere il parco che si sviluppa verso sud su una superficie di 20.000/25.000 metri quadrati.

Le scuderie si trovano al limitare del parco, sul lato sud. Esse sono dotate di accesso diretto da una via secondaria per permettere ai cavalli e alle carrozze di trovare riparo senza “sciupare” l’ingresso principale e il parco.
Dal 1973 la Villa è sede del Municipio di Merate; fa parte dei beni della “Fondazione Confalonieri” per l’elargizione di borse di studio a studenti e laureati delle Università Milanesi.
Il Parco è aperto ai cittadini e presso le scuderie è attivo un centro di animazione per giovani e ragazzi.

Vedere anche: Villa Confalonieri su italiamappe.it

Categorie: Luoghi di interesse storico di interesse artistico


Viale Garibaldi, 17, 23807 Merate LC, Italia
Foto aggiuntive della Villa Confalonieri nella sezione Fotografia
Merate (Lecco): La grande vetrata del salone di ingresso di Villa Confalonieri